Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. 

Chi siamo

Oltre 30 anni di esperienza, di studio, di ricerca, di prove e collaudo sul campo!

Pava Resine nasce nel 1978 con la “missione” di creare le giuste sinergie nel settore dei formulati resinosi, settore con enormi potenzialità, ma bloccato da problemi di interazione tra produttori e utilizzatori finali. Fin dall’inizio la struttura dell’azienda si diversifica in due sezioni distinte ma strettamente coordinate tra di loro: la produzione e l’applicazione.

Per migliorare e ottimizzare la produzione Pava Resine crea al proprio interno un laboratorio di ricerca che si confronta attivamente con partner qualificati per sviluppare prodotti e tecnologie applicative che possano rispondere alle nuove esigenze del mercato. Nascono attive collaborazioni con l’Università degli Studi di Padova, l’Università Cà Foscari di Venezia, l’Istituto Enologico di Conegliano-Treviso e il CNR di Padova.

Si diversifica così la produzione ampliando i campi di applicazione dei formulati resinosi, intervenendo in ambiti che necessitano di avere protezioni dall’aggressione chimica, ambientale e microbiologica sia nel settore industriale (strutture in calcestruzzo e in ferro) che nei più particolari rami dell’alimentare, dell’acqua e degli impianti di depurazione.

La continua ricerca e il confronto con un mercato sempre più esigente aprono nuove vie nell’utilizzo delle resine, scoprendo applicazioni in settori estremamente esigenti, come il restauro, il consolidamento e il risanamento superficiale e ultimo, non per importanza, l’architettura d’interni e l’arredamento.

La sensibilità ambientale

La nuova sensibilità ambientale, congiunta alle esigenze della bioarchitettura, ha stimolato Pava Resine nella creazione e nello sviluppo di nuove “resine-bio”. Attraverso la collaborazione con istituti ed enti universitari all’avanguardia nella “Green-Chemistry” (chimica verde) è nata infatti la sezione PavaBio®.

Estratti vegetali inglobati in essenze naturali sono alla base dei formulati sviluppati nei nostri laboratori al fine di realizzare superfici “bio” sia verticali che orizzontali. Queste nuove resine, pur dissociandosi dai prodotti di origine petrolifera, offrono la stessa garanzia di durata e un’ampia versatilità nonché la possibilità di realizzare molteplici effetti decorativi, il tutto ovviamente nel rispetto della natura e all’ambiente.

La certificazione di qualità

Comune denominatore in tutte le divisioni dell’azienda è la parola qualità. Qualità nella produzione, qualità nella ricerca, qualità nella formazione e qualità nel confrontarsi col mercato. Le certificazioni volute ed ottenute in questi anni (UNI EN ISO 9001-2000, ENCOPER R-102, Idoneità contatto alimentare (CEE), Infiammabilità, Incapsulamento Amianto, Pellicole resinose antibatteriche, superfici antisdrucciolo) non sono solo dei marchi da esibire nella modulistica aziendale, ma un impegno preso con i clienti e vengono continuamente monitorati con un disciplinare interno.

 

FaLang translation system by Faboba