Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. 

Colla epossidica bicomponente

Colla epossidica bicomponente 100% solida
- Fugante Epoxy 2k: colla epossidica bicomponente, fluido esente da solventi da miscelare con inerti quarziferi in opportuna curva granulometrica, viene impiegato per l'incollaggio ed il riempimento delle fughe di piastrelle e mattonelle ceramiche con elevate resistenze chimiche e meccaniche.
TVOC dopo 3 gg sotto 50 µg/m3 e dopo 28 gg. sotto 10 µg/m3

- Fugante Epoxy 2k Rapido: Formulato epossi-modificato bicomponente fluido esente da solventi da miscelare con inerti quarziferi in opportuna curva granulometrica, a BREVE POT-LIFE. Viene impiegato per l'incollaggio rapido ed il riempimento delle fughe di piastrelle e mattonelle ceramiche dove sono richiesti brevi “FERMO ATTIVITA’” e nel contempo resistenza chimica, termica e meccanica delle superfici rivestite.

- Fugante Flex 2k: formulato bicomponente pigmentato modificato con speciali elastomeri, esente da solventi, idoneo per sigillature di giunti strutturali su pavimentazioni e/o strutture in calcestruzzo.

- Fugante Epoxy Chimico-Resistente: modificato colla epossidica bicomponente fluido esente da solventi da miscelare con inerti quarziferi in opportuna curva granulometrica, viene impiegato per l'incollaggio ed il riempimento delle fughe di piastrelle e mattonelle ceramiche dove è richiesta ottima resistenza chimica, termica e meccanica delle superfici rivestite.


Formulati epossi-modificati bicomponenti fluidi da miscelare con inerti quarziferi in opportuna curva granulometrica.
Vengono impiegati per l'incollaggio ed il riempimento delle fughe di piastrelle e mattonelle ceramiche dove è richiesta resistenza chimica, termica e meccanica delle superfici rivestite.
La stuccatura attraverso questi formulati fornisce adeguate resistenze agli acidi ed ai prodotti chimici mentre il rivestimento ceramico possiede la resistenza nella sua globalità agli agenti aggressivi e può quindi adempiere al suo compito di proteggere dal deterioramento le costruzioni edili e gli impianti di produzione.
Possono essere applicati anche con una apposita macchina stuccatrice oppure con applicazione allo stato liquido anche con pistola ad aria compressa.
Idonei per incollaggio di materiali ceramici da rivestimento attraverso il riempimento delle fughe in cucine industriali, zuccherifici, laboratori, fabbriche di birra, impianti di depurazione, macelli, magazzini, aziende vinicole, piscine, aziende dell'industria alimentare, delle bevande, della carta, del cuoio nonché dell'industria chimica e tessile, locali adibiti al carico-batterie e caseifici per quest'ultimi dove gli ambienti sono particolarmente aggressivi sono disponibili delle formulazioni adeguate (consultare ns. ufficio tecnico).

Disponibili versioni standard, varianti a presa rapida (studiate appositamente per poter intervenire con estrema tempestività in caso di manutenzioni e ripristini negli ambienti che hanno tempi di fermo produzione ristrettissimi), in emulsione acquosa e versioni chimico-resistenti.

Per ricevere le schede tecniche contattare i nostri uffici

 

FaLang translation system by Faboba
epossidici 100%...
Image Detail Image Download
epossidici 100%...
Image Detail Image Download
epossidici 100%...
Image Detail Image Download
epossidici 100%...
Image Detail Image Download

Dettagli:

Richiedi scheda tecnica

Contattare l'ufficio tecnico per richiedere le schede:
tecnico@pavaresine.it