Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. 

Resina epossidica autolivellante (Pavafloor 3)

Scopo dell'Intervento

Pavimentazione con resina epossidica autolivellante di pregevole estetica, antipolvere, idonea al transito di mezzi gommati medio-leggeri, impermeabile ad oli e liquidi non particolarmente aggressivi. Spessore 1-3 mm

Descrizione ciclo

Idonea preparazione del supporto.
Applicazione di uno strato di promotore di adesione (2).
Successiva applicazione di uno strato intermedio di formulato bicomponente (3) opportunamente caricato con inerti quarziferi. Stesura, di formulato bicomponente (4) addizionato con inerti quarziferi per l'ottenimento di una malta sintetica scorrevole ed autolivellante pigmentata.

Soluzione 1: Ciclo standard

1 Calcestruzzo (supporto)
2 Aggrappante Pava 100 - Formulato epossidico bicomponente esente da solventi con alto potere bagnante
3 Pavafondo - Formulato epossidico bicomponente rasante per pavimentazioni a semina da saturare con inerti di idonea granulometria
4 Autopava/E - Formulato epossidico bicomponente pigmentato per la produzione di malte autolivellanti sintetiche con l'aggiunta di inerti quarziferi in opportuna curva granulometrica

Soluzione 2: Ciclo all'acqua

1 Calcestruzzo (supporto)
2 Trico Bar Pava - Promotore di adesione per fondi umidi e per successivi rivestimenti con formulati di natura cementizia e resinosa
3 Pavafondo Hydro - Formulato epossidico bicomponente in emulsione acquosa rasante per pavimentazioni da saturare con inerti di idonea granulometria
4 Autopava/W8 - Formulato epossidico bicomponente in emulsione acquosa pigmentato per la produzione di malte autolivellanti sintetiche con l'aggiunta di inerti quarziferi in opportuna curva granulometrica esente da solventi

Soluzione 3: Ciclo BIO

1 Calcestruzzo (supporto)
2 Trico Bar Pava - Promotore di adesione per fondi umidi e per successivi rivestimenti con formulati di natura cementizia e resinosa
3 Pavafondo Hydro - Formulato epossidico bicomponente in emulsione acquosa rasante per pavimentazioni da saturare con inerti di idonea granulometria
4 Autopava BIO - formulato bicomponente autodistendente "BIOpolimerico" a base biologica ricavato da risorse rinnovabili, pigmentato, esente da solventi, a medio Pot-Life. Brevetto-Patent: MO2009A000302.

Soluzione 4: Ciclo Conduttivo - ANTISTATICO

1 Calcestruzzo (supporto)
2 Primer Pava Cond - Formulato epossidico bicomponente additivato con speciali filler conduttivi, promotore di adesione conduttivo per successivi rivestimenti con cicli antistatici
3 Inserimento bandella in rame
4 Autopava Cond - Formulato epossidico pigmentato bicomponente contenente filler altamente conduttivi per la produzione di malte autolivellanti sintetiche di tipologia antistatica

 

FaLang translation system by Faboba
autolivellante
Image Detail Image Download
autolivellante
Image Detail Image Download
autolivellante
Image Detail Image Download
autolivellante
Image Detail Image Download
Autolivellante
Image Detail Image Download
Autolivellante
Image Detail Image Download
Autolivellante
Image Detail Image Download
Autolivellante
Image Detail Image Download

Prestazioni richieste secondo UNI10966:
antipolverosità, impermeabilità, resistenza all'usura, resistenza all'abrasione, resistenza agli urti, decontaminabilità, correzione di planarità

Aspetto:

uniformità ed assenza di vaiolature e cavillature.

Destinazione d'uso:

Pavimenti soggetti a transito di automezzi leggeri, palestre, ambienti ricreativi, uffici, negozi. Disponibile in versione “Antistatica” per pavimenti di sale operatorie, ambienti di produzione componentistica elettronica, fabbriche di prodotti altamente infiammabili, hangar aeroportuali, riqualificazione vecchie pavimentazioni in piastrelle, ecc.

Caratteristiche:

               

Richiedi scheda tecnica

Contattare l'ufficio tecnico per richiedere le schede:
tecnico@pavaresine.it