Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. 

Prodotti per fughe pavimenti

   
 giunti  sguscie


Prodotti per fughe pavimenti

Le pavimentazioni su cui si applicano i rivestimenti resinosi non sono continue, essendo presenti innumerevoli tagli nel calcestruzzo o massetto sabbia-cemento, atti a svolgere diverse funzioni.
Essi possono essere di diversi tipi ma solo di due fondamentali tipologie:
giunti statici e giunti dinamici.

E' indispensabile conoscere tali tipologie in quanto, essendo essi punti deboli del supporto, è necessario eliminarne il maggior numero prima della posa della resina.

Classificazione dei giunti

· Giunti di contrazione
Vengono eseguiti immediatamente dopo il getto del pavimento per evitare fessurazioni da ritiro e non svolgono alcuna funzione completata la maturazione del calcestruzzo. Sono pertanto giunti statici. Essi sono riconoscibili in quanto formano una maglia regolare sulla superficie, che varia da 3 m x 3 m a 5 m x 5 m.

· Giunti di costruzione
Delimitano il getto giornaliero di pavimentazione ed interessano tutto lo spessore del pavimento del getto stesso. Come i precedenti sono anch'essi giunti statici a meno che non venga scelto di farli coincidere con giunti di dilatazione, e non svolgono alcuna funzione completata la maturazione del calcestruzzo.

· Giunti di dilatazione
Svolgono la funzione di assecondare i movimenti della struttura dovuta al variare della temperatura. In relazione alle dimensioni delle campate di pertinenza possono avere movimenti anche di diversi centimetri e pertanto è consigliabile la loro chiusura con giunti meccanici o la copertura con faldali di lamiera, rivettati da un lato e liberi dall'altro. Sono riconoscibili in quanto sono corrispondenti ad una vera e propria interruzione del fabbricato, con due pilastri e due solette di copertura affiancate.

· Giunti di isolamento
Delimitano elementi strutturali in elevazione o in fondazione rispetto al piano del pavimento, quali pilastri o basamento di macchine utensili ed hanno quindi la funzione di consentire movimenti verticali e torsionali. Non essendo generalmente possibile il traffico pesante in prossimità di essi, a causa degli ingombri dei pilastri o delle macchine utensili stesse, possono essere chiusi con sigillante elastomerico.

 

FaLang translation system by Faboba
Giunti e Sgusci...
Image Detail Image Download
Giunti e Sgusci...
Image Detail Image Download
Giunti e Sgusci...
Image Detail Image Download
Giunti e Sgusci...
Image Detail Image Download
Giunti e Sgusci...
Image Detail Image Download
Giunti e Sgusci...
Image Detail Image Download
Giunti e Sgusci...
Image Detail Image Download
Giunti e Sgusci...
Image Detail Image Download

Giunti:
I giunti presenti sulla pavimentazione dovranno essere ritagliati con apposita macchina tagliagiunti dopo l'esecuzione del rivestimento, accuratamente puliti ed aspirati anche in profondità. Inserimento di apposito fondo giunto sintetico in dimensione adeguata alla larghezza del taglio e posizionato alla profondità prevista, successivamente si provvederà previa nastratura di mascheratura alla sigillatura con resina Pavaflex/E o Pavaflex Mono.

Sguscie:
Posa di sguscia perimetrale elastica con prodotto Pavaflex Mono di raggio ca. 3.0 mm di media, idonea a raccordare la pavimentazione con la parete eliminando l'angolo quale ricettacolo di sporcizia.

Richiedi scheda tecnica

Contattare l'ufficio tecnico per richiedere le schede:
tecnico@pavaresine.it